• dolcevista_saccol.jpg
  • dolcevista_cartizze.jpg
  • dolcevista_prosecco.JPG
  • dolcevista_dolomiti_enrosadira.jpg
  • dolcevista_cesen.jpg
  • dolcevista_vigneti_s_stefano.jpg
  • dolcevista_venezia.jpg

Ristorante “Da Gigetto” Miane, Via Alcide de Gasperi, 4 Tel. 0438.960020 Chiuso: lunedì e martedì sera Distanza:20 min Ferie: gennaio, agosto Prezzo: 30/40 € http://www.ristorantedagigetto.it La cucina di Gigetto nasce dai piatti della tradizione gastronomica locale, seguendo le stagioni e valorizzando quanto di meglio il territorio può offrire. La specialità è il fiocco di vitello al forno con patate. Ottima carta dei vini. “Locanda Sandi” Valdobbiadene, Loc. Zecchei, Via Tessere, 1 Tel. 0423.976239 Chiuso: mercoledì e giovedì a pranzo Distanza : 8 min www.locandasandi.it Prezzo: 25/30 € Piatti tradizionali della cucina veneta di campagna e carne alla griglia serviti in ambiente caratteristico. Trattoria “Alla Cima” San Pietro di Barbozza, Via Cima, 13 Tel. 0423.972711 Chiuso: lunedì sera e Martedì Distanza: 8 min www.trattoriacima.it Prezzo: 30/40 € Ristorante con splendida veduta dei vigneti di Valdobbiadene, menù locale, specialità tipiche, celebre per la carne grigliata. Trattoria “al Borgo” San Pietro di Barbozza, Via Piva, 120 Tel.0423.973041 Chiuso: domenica sera Distanza : 5 min Prezzo: 30/40 € Ristorante caratteristico, con pochi posti a sedere, la cui specialità è la pasta e carne alla griglia.

A pochissima distanza da Dolcevista, sul colle del Cartizze, possiamo raggiungere anche a piedi l’Osteria senz’Oste. E’ curioso e invitante questo locale dove l’oste c’è ma non si vede.

Si entra e si trovano le vivande già ben disposte in precedenza dall’oste: soppressa, formaggi, prosecco all’insegna della genuinità. Alla fine si paga secondo coscienza. Unico nel suo genere.

Davvero pochi i chilometri che separano Santo Stefano da Valdobbiadene: esattamente tre. Valdobbiadene, da sempre con Conegliano la capitale del Prosecco Superiore, è una graziosa cittadina delle Prealpi venete: davanti, a poca distanza, scorre il ghiaioso fiume Piave, dietro svetta il monte Cesen.

E’ interessante sia dal punto di vista artistico che paesaggistico.

In auto o lambretta, meglio ancora in bici, si percorre felicemente la Strada del Prosecco, da Valdobbiadene a Conegliano. 47 chilometri per gustare i dorati vigneti delle colline, e per incontrare, qua e là lungo il percorso, cantine, botteghe del vino e locali tipici dove si possono mangiare i piatti del territorio, come lo spiedo, il radicchio rosso, il salame e la soppressa con polenta. Una meraviglia.

Scopri Dolcevista:
  • Piscina

  • Suite e Camere

  • Itinerari

  • Eventi

News:
Social: